I tempi verbali in inglese

I tempi verbali in inglese

12 sono i tempi della coniugazione verbale inglese. Vediamoli nel dettaglio.

 

Tempo presente

 

In inglese 4 sono le forme verbali del tempo presente:

  • present simple;
  • present continuous;
  • present perfect;
  • present perfect continuous.

Il present simple è formato da: verbo all’infinito non preceduto dal “to”. La terza persona singolare richiede il suffisso -s.

Si usa generalmente per designare:

  • abitudini → “I study Spanish every Monday” – “Studio spagnolo ogni lunedì”;
  • fatti e circostanze immutevoli → “The sun rises at 7 a.m.” – “Il sole sorge alle 7 del mattino”.

Il present continuous è formato da: presente del verbo “to be” più participio presente del verbo principale (forma base con suffisso -ing). Si usa per indicare:

  • azioni o eventi che si verificano nel momento in cui si parla → “It is snowing” – “Sta nevicando”;
  • azioni o eventi futuri già programmati → “She is coming back home next summer”- “Tornerà a casa la prossima estate”;
  • azioni ripetute → “Sarah and Alice are constantly arguing” -“Sarah e Alice litigano costantemente”.

Il present perfect ha tale forma: verbo ausiliare “to have” al presente più participio passato del verbo principale. Indica:

  • un’azione che ha preso avvio nel passato ed è ancora in corso → “I have lived in Rome since 1987” – “Vivo a Roma dal 1987”;
  • un’azione o un evento passato, i cui effetti si percepiscono tutt’ora → “He is not ready for his exams. His health has not been good this year” – “Non è pronto per gli esami. La sua salute non è stata molto buona quest’anno”;
  • un’azione appena terminata (con l’avverbio just) → “I have just finished my homework” – “Ho appena finito i miei compiti”.

Il present perfect continuous è costituito da: present perfect del verbo “to be” più il participio passato del verbo principale. Esprime:

  • azioni che hanno avuto inizio nel passato e perdurano nel presente → “She has been studying all day”- “Ha studiato tutto il giorno (e sta ancora studiando)”;
  • azioni da poco concluse i cui effetti sono ancora avvertiti → “It has been snowing all day” – “Ha nevicato tutto il giorno”.

 

Tempo passato

 

passato in ingleseAnche il tempo passato ha 4 forme verbali:

  • past simple;
  • past continuous;
  • past perfect;
  • past perfect continuous.

Il past simple dei verbi regolari è composto da: verbo nella forma base più suffisso -ed. I verbi irregolari hanno, invece, una forma propria. Esprime:

  • azioni verificatesi nel passato e conclusesi in modo definitivo → “John went to the cinema yesterday” – “John è andato al cinema ieri”.

Il past continuous è formato da: passato del verbo “to be” più verbo principale nella forma base con suffisso -ing. Esprime:

  • presentazione di un contesto in cui ha luogo un evento del passato → “Sam and Mary were going out together, when Sandra met them” – “Sam e Mary stavano uscendo insieme quando Sandra li incontrò”;
  • azioni interrotte da altre azioni → “I was drinking a coffee, when my son started to cry” – “Stavo bevendo un caffè quando mio figlio cominciò a piangere”.

Il past perfect è composto da: passato del verbo “to have” più participio passato del verbo principale.

Indica eventi avvenuti prima di altri eventi nel passato.

“The movie had already started when they arrived” – “Il film erà già iniziato quando arrivarono”.

Il past perfect continuous è costituito da: past perfect del verbo “to be” più participio presente del verbo principale.

Esprime eventi o azioni iniziate antecedentemente ad altri eventi del passato.

“Had you been waiting for long before the bus arrived?” – “Hai aspettato a lungo prima che il bus arrivasse?”.

 

Tempo futuro

 

Il tempo futuro si compone anch’esso di 4 forme verbali:

  • le due forme del future simple;
  • future continuous;
  • future perfect.

Il future simple presenta la seguente forma: will/shall più verbo principale nella forma base. Indica:

  • decisioni spontanee → “I will call you back later” – ” Ti chiamo più tardi”;
  • previsioni di eventi futuri → “It will rain tomorrow” – “Pioverà domani”.

Il future simple (going to) è formato da: presente del verbo “to be” più “going” più infinito del verbo principale.

Indica piani o eventi futuri correlati al presente.

“I am going to have dinner with my aunt tonight” – “Vado fuori a cena con mia zia stasera”.

Il future continuous è formato da: future simple del verbo “to be” più participio presente.

Esprime azioni future viste nel loro svolgimento.

“At this time next year, I will be going to London” – “L’anno prossimo, a quest’ora, andrò a Londra”.

Il future perfect è composto da: future simple del verbo “to have” più participio passato del verbo principale.

Indica azioni che saranno state portate a termine nel momento futuro di cui si parla.

“By March, I will have written my book” – “Entro marzo, avrò scritto il mio libro”.